I migliori concerti roma 2017

Concerti a Roma: il programma per il 2017

Concerti Roma 2017: i palchi romani saranno calcati da numerosi artisti internazionali.

Anche il 2017 sarà un anno indimenticabile per quanto riguarda i concerti a Roma. Nel corso degli ultimi anni, la città eterna ha ospitato alcuni dei più importanti eventi musicali del panorama italiano, e il 2017 promette di non deludere le attese.

Brian Adams, U2, Red Hot Chili Peppers, Depeche Mode, Deep Purple sono solo alcuni dei grandi nomi che calcheranno i palchi della città eterna.

Il primo artista internazionale che vi segnaliamo è Macy Gray, che suonerà l’11 marzo all’Auditorium della Conciliazione. La voce roca e graffiante del soul statunitense, recentemente nominata a 5 Grammy Awards, torna in Italia a sei anni dal suo ultimo live italiano.

Il 22 giugno sarà la volta dei mitici Deep Purple. I mostri sacri del Rock infiammeranno l’aria del PalaLottomatica con il loro tour d’addio alle scene, in supporto al nuovo album inFinite uscito agli inizi del 2017 su earMusic. Un’occasione imperdibile per tutti gli amanti del rock: un concerto storico, dove ammirare per l’ultima volta sul palco le leggende dell’hard rock mondiale Ian Gillan, Roger Glover, Ian Paice, Steve Morse e Don Airey. L’ultimo capitolo di una carriera immensa con più di 120.000 milioni di album venduti.

Con oltre 100 milioni di dischi venduti e un totale di 30 milioni di spettatori ai loro concerti in tutto il mondo, i Depeche Mode sono uno dei gruppi più importanti e amati della storia della musica. Formatisi nel 1981, i Depeche Mode continuano a mietere consensi di pubblico e critica a livello globale, sia per i loro dischi che per le loro performance dal vivo, e a essere citati da innumerevoli artisti come innovatori e fonte di ispirazione. I loro 13 album in studio sono entrati nella Top 10 in oltre 20 paesi, tra cui gli USA e il Regno Unito. Il 25 giugno nell’affascinante cornice dello Stadio Olimpico, i Depeche presenteranno ai loro fan il loro nuovo album “Spirit”, in uscita il 17 marzo.

L’Italia ama gli Alter Bridge. Dopo aver registrato un sold out in occasione della data bolognese dello scorso dicembre, la formazione guidata da Myles Kennedy torna a Roma il 5 Luglio all’Ippodromo delle Capannelle, in occasione del Postepay Sound Rock in Roma 2017.

Il 15 e il 16 luglio sbarcano a Roma gli U2 per un doppio appuntamento che segnerà, ne siamo sicuri, l’estate romana. La band irlandese si esibirà allo Stadio Olimpico per l’unica data italiana del” The Joshua Tree Tour 2017”. Come special guest del concerto romano, sarà presente sul palco, Noel Gallagher con i suoi High Flying Birds.

La stagione dei concerti a Roma prosegue. Il 20 luglio, per una serata all’insegna della grande musica mondiale, saliranno sul palco del “PostePay Sound Rock in Roma” i Red Hot Chili Peppers. Oltre ad essere uno dei gruppi rock più famosi di sempre, i Red Hot Chili Peppers hanno venduto oltre 60 milioni di dischi nel corso della loro carriera e vinto 6 Grammy Awards, tra cui “Miglior Album Rock” per Stadium Arcadium, “Best Rock Performance (Duo o Gruppo)” per Dani California, “Miglior canzone rock” per Scar Tissue e “Miglior performance Hard Rock with Vocal” per Give it away. La band è stata inserita nella Rock and Roll Hall of Fame nell’aprile 2012.

Il programma del PostePay Sound Rock in Roma prosegue nei giorni successivi con l’attesissimo concerto dei Marylin Manson. Mr. Manson è pronto a tornare sulle scene mondiali per scioccare i benpensanti della società moderna. L’appuntamento a Roma è per il 25 Luglio all’Ippodromo delle Capannelle.

Dalle cantine di Melbourne al proscenio internazionale. Dalle atmosfere thriller degli esordi alle ballate dolenti della maturità. Dall’odissea della droga alla nascita del figlio Luke e alla “conversione” al Cristianesimo. La parabola del bardo australiano, tra inferno e redenzione, l’8 novembre prossimo sarà presentata ufficialmente a Roma al PalaLottomatica. Nick Cave & The Bad Seeds hanno annunciato un tour europeo di 8 settimane che prenderà il via il 24 Settembre al Bournemouth International Center in UK.

Quattro anni, tanti ne sono passati dall’ultimo concerto di Bryan Adams in Italia. Un occasione imperdibile per ascoltare per la prima volta nel nostro Paese i brani del suo ultimo album “Get Up!”. Accanto a nuovi successi come You Belong To Me, in scaletta ci sarà spazio per le hit che hanno segnato i trentacinque anni di carriera della rockstar canadese. Brani che hanno cementato un rapporto speciale tra Bryan Adams e il pubblico italiano, un rapporto di cui si scriverà un nuovo entusiasmante capitolo in occasione dell’attesissimo concerto del 14 novembre al PalaLottomatica di Roma.