Taglio barba: le tendenze per il 2017

I consigli per il taglio barba 2017 dei nostri barber Green Man

Media lunghezza, Van Dick, barba e capelli lunghi, stoppia compatta: scegli il tuo taglio barba preferito.

Preferisci seguire o anticipare le mode? Come sarà il tuo taglio barba per questo 2017? Dalle prime immagini in arrivo dalle sfilate 2016/2017, la moda, per questo strano inverno 2017, è quella che prevede un taglio più o meno netto alle tendenze degli ultimi anni. Un taglio che a sentire i rumors in arrivo dalle strade italiane non sembra piacere a tutti. Malgrado la moda inverno 2017 strizzi l’occhio agli anni Settanta, proponendoci degli uomini dal viso pulito e dai capelli lunghi e lisci, il maschio comune non sembra ancora pronto ad abbandonare la sua barba.

Insomma da quel che si può vedere, gli uomini non sono ancora pronti a tornare sbarbati, più che un taglio barba netto, l’uomo della strada cercherà probabilmente di adeguare la sua barba alle tendenze che domineranno questo 2017.

Taglio barba: quattro look da sperimentare in vista della stagione primavera – estate

Barba di media lunghezza. Non pensiate che sia un taglio barba semplice da ottenere. Questo stile, solo apparentemente facile, richiede tanta pazienza, tantissima cura e una ricrescita estesa. Ma il risultato, se la cura sarà ottimale, potrà essere sorprendente. Un taglio barba di questo tipo è perfetto se si vuole camuffare un mento piccolo o “poco importante”. Ideale anche per chi desidera allungare leggermente la forma del proprio viso.

barba media lunghezza

Barba media lunghezza

Taglio stoppia compatta. Semplice, veloce, piace alla donne. É questo il taglio barba che secondo alcuni sondaggi rappresenta l’ideale sexy per eccellenza. Facile da ottenere, cresce in media in appena sei giorni, il taglio stoppia compatta può rappresentare uno stile semplice da sfoggiare in questo 2017.

barba stoppia compatta

Barba stoppia compatta

Barba alla Van Dyke (o Van Dyke, o Vandyke). Volete seguire la moda 2017 ma non volete perdere il vostro lato rivoluzionario? Il Van Dyke è senza ombra di dubbio il taglio barba uomo che potrebbe fare al vostro caso. Si tratta di una diversa e moderna interpretazione del pizzetto alla Van Dyck, così chiamato in onore del pittore fiammingo Anthony Van Dyck. In questo caso, il pizzetto a punta va separato dai baffi, ed entrambi sono da tenere ben curati.

Barba alla Van Dike

Barba alla Van Dike

Barba e capelli lunghi. Certo non tutti gli uomini possono assomigliare all’ex rugbista francese Sébastien Chabal o al nostro Martin Castrogiovanni. Diciamola tutta; barba e capelli lunghi vanno saputi portare e forse, questo, non è proprio un taglio barba per tutti. Il segreto per ottenere uno stile perfetto, comunque, è quello di attendere la crescita dei capelli e di tenerli curati a “mezzo collo”. Per quanto riguarda la barba invece, il consiglio è quello di rasare la barba fino a metà nuca, avendo particolare cura nel tenerla ben idratata e  nel realizzare un taglio uniforme in tutti i punti.

Barba e capelli lunghi

Barba e capelli lunghi

Baffi: qualcuno forse storcerà il naso ma i baffi sono la vera tendenza per questo 2017. Lunghi, corti, alla Clark Gable o alla Salvador Dali, i baffi rappresentano un nuovo tipo di accessorio maschile, più versatile, trasformista ma con un altissimo tasso di fascino e virilità. Ma attenzione alla cura e alla rasatura. Entrambe devono essere fatte a regola d’arte. Il rischio altrimenti è quello di sembrare sciatti e poco curati.

Vuoi scoprire gli stili di barba? Leggi il nostro articoloA ognuno la sua Barba!”

Barba - 50%!